Le parti del corpo dove vi è più odore sono
quelle dove si raccoglie di più l’anima. Gli odori troppo forti ci sono diventati sgradevoli, perché’ l’eccesso d’anima è intollerabile nella misura che la nostra ‘animalità’ è repressa e soffocata dalla nostra società. Questo progetto è il mio orto che ho piantato, concimato, coltivato e raccolto.
In Orto Parisi il corpo è vissuto come un giardino i cui odori sono il vero specchio della sua anima.
The Nose, Alessandro Gualtieri