COPAL AZUR – AEDES DE VENUSTAS

220.00 

EDP 100 ml

Incenso Maya che ascende da templi antichi.
Sferzate di spruzzi di mare e zaffate dalla giungla dove il giaguaro si nasconde…
Copal Azur esala lussureggianti vibrazioni spirituali del tempio sacro di Tulum.

Un incenso dai riflessi azzurrati.
Così come la cittadella Maya si staglia sul lussureggiante paradiso della spiaggia di Tulum, una ripida scogliera minerale di incenso domina il paesaggio olfattivo di Copal Azur

La Musa: Copal, l’incenso dei Maya
Sorprendentemente simile all’incenso, il copal, il cui nome significa “incenso“ nella lingua Nahuatl, si estrae da una varietà di alberi dell’America centrale e del Sud America. Proprio come l’incenso nell’Antico Egitto o in Grecia, i Maya e gli Atzechi lo bruciavano per “nutrire” gli dei.

Il fuoco che brucia il sacro copale… Ipnotico, spirituale e impetuoso, Copal Azur potrebbe benissimo aprire la “La porta del Paradiso”.

Profumiere Creatore: Bertrand Duchaufour

Disponibile

La piramide olfattiva parte con una fresca brezza di note ozoniche e salate, in omaggio al Mar dei Caraibi e alla limpida profondità delle cenotes, le piscine sotterranee d’acqua dolce che crivellano lo Yucatan, si perde (virtualmente) nella lussureggiante vegetazione della giungla messicana con un accordo di patchouli, cardamomo e mirra, per poi finire sulle spiagge incontaminate di Tulum con una traccia di fava tonka mandorlata e levigata tra note cremose. Sul fondo Duchaufor posa un tocco di ambra per onorare la mitologia azteca e il Dio Giaguaro del Fuoco Terrestre, il fuoco che brucia il sacro copale.

Note di Testa: Note Ozoniche e Salate, Incenso
Note di Cuore: Incenso, Cardamomo, Patchouli
Note di Fondo: Ambra, Incenso, Mirra, Fava Tonka

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “COPAL AZUR – AEDES DE VENUSTAS”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


  • HOME
  • CHI SIAMO
  • SHOP
  • BRANDS
  • CONTATTI
  • FAQ